金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 ,苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 ,色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网

发布日期:2021年09月28日
                                     
                           Benvenuti nel pi� visitato sito dedicato ai registratori a bobine analogici e nastri magnetici

HOME
ANALOGICO
VS
DIGITALE

STORIA REGISTRATORI
A BOBINE
NASTRI
MAGNETICI
MANUTENZIONE
CHI SONO
RESTUARI
UPGRADES

MASTER
TAPES

ACCESSORI
NASTRI
NUOVI


LINKS
TIPS &
TRICKS




N A S T R I   M A G N E T I C I
金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 ,苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 ,色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网
bobine CINE NAB e DIN - tipi di nastro - bias - compatibilit� - uso e cura - nastri "sticky" - durata - restauro - transfer  - qualit� del suono

BOBINE CINE NAB e DIN
Le bobine di nastro magnetico sono avvolte o su flange di plastica o di alluminio i cui diametri pi� comuni variano dagli 8 ai 26,5 cm per differenti durate di registrazione. La tabella che segue riporta le durate per un solo lato dei nastri standard e long play (detti anche extended play) riferite alle diverse velocit� di utilizzo. E' utile anche per convertire le misure di diametro, lunghezza e velocit� da sistema metrico decimale ad anglosassone e vice versa.

TABELLA DURATA DI REGISTRAZIONE  in ore:minuti
RECORDING TIME TABLE  in hours:minutes

by www.soundfan.it
DATI NASTRO
TAPE DATA
VELOCIT�: cms (cm al secondo)
SPEED: ips (inches per second)
Diametro bobina (cm) Reel size (inch) Spessore nastro (�m) Backing thickness (mils) Lunghezza nastro (ml) Tape lenght (ft) 4,75
1.7/8
9,5
3.3/4
19
7.1/2
38
15
8 3.1/4 35 1.0 120 400 :45 :22 :11 n/a
12 5 55 1.5 180 600 :60 :32 :16 n/a
12 5 35 1.0 275 900 1:36 :48 :24 :12
18 7 55 1.5 360 1200 2:08 1:04 :32 :16
18 7 35 1.0 550 1800 3:12 1:36 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 ,苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 ,色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 :48 :24
26,5 10.1/2 55 1.5 760 2500 4:25 2:12 1:06 :33
26,5 10.1/2 35 1.0 1100 3600 6:24 3:12 1:36 :48

Nastri a doppia e tripla durata, costruiti con supporto plastico di spessore ridotto a 25 sino a 16�m, erano disponibili per permettere una maggiore durata a parit� di velocit� e diametro della bobina. Pi� delicati e facilmente deformabili dei nastri standard non erano mai usati in campo professionale.

Da sinistra: 8 cm (3M) - 12 cm (BASF) - 18 cm (Scotch) - 26,5 cm (REVOX) CINE - 26,5 cm  (AMPEX) NAB

Vi sono tre differenti tipi di supporti e sistemi di fissaggio delle bobine:
  • il tipo standard CINE per uso domestico per bobine dagli 8 ai 26,5 cm di diametro;
  • quello NAB solo per bobine di diametro da 26,5 cm ad uso domestico e professionale. I piatti porta bobine hanno sempre l'attacco CINE con la parte superiore del perno con tre alette girevole per bloccare sia le bobine Cine che gli adattatori NAB. 
  • Nel supporto AEG DINdisponibile solo per registratori da studio professionali, il nastro � avvolto senza flangia su di un nucleo centrale metallico autoportante (il tutto chiamato "bobby") e fissato sui piatti porta bobine aperti (detti "pancake") non compatibili con gli attacchi CINE e NAB (ma facilmente intercambiabili con questi sostituendo il sistema di fissaggio della parte superiore del piatto porta bobine).
Da sinistra: piatto porta bobine con attacco CINE - adattatore NAB - NAB con impugnatura alluminio - AEG DIN

E' interessante sapere che gli ingegneri del suono Tedeschi usavano avvolgere il nastro con il lato magnetizzato al contrario, cio� rivolto verso l'esterno della bobina e non verso l'interno, per limitare l'effetto copia in quanto archiviavano i nastri con l'inizio della registrazione pronta per l'ascolto. Negli altri paesi invece si usa archiviare i nastri (con lato magnetizzato all'interno) a fine ascolto senza riavvolgerli per ottenere lo stesso risultato.
Per questo motivo che la serie dei Magnetophon Telefunken erano disponibili in due differenti versioni una per il mercato internazionale ("A wind") ed una per quello interno Tedesco ("B wind") con il blocco testine girato rispettivamente verso il basso e verso l'alto.


Nei registratori professionali da studio sono usati pancake larghi sino a 30 cm per alte velocit� (sino a 76 cms) o per maggiori tempi di registrazione (vedi foto sotto).


A sx: pancake da 26,5 cm con adattatore passo CINE per registratori domestici e semi professionali (Revox, Teac, ecc.)
A dx: pancake professionale da 30 cm con attacco AEG DIN per registratori da studio (Studer, Telefunken, Ampex, ecc.)

ATTENZIONE !
EVITARE DI:
  • usare bobine larghe e pancake in registratori domestici non predisposti perch� si possono danneggiare seriamente le parti meccaniche;
  • usare contemporaneamente bobine di materiali diversi (plastica e alluminio) e/o di differente diametro (esempio una 12 cm e una 26,5) perch� si possono danneggiare sia il nastro che le parti meccaniche del registratore.
TIPI DI NASTRO
In modo molto semplicistico possiamo dividere i nastri due tipi: gli obsoleti in acetato e i pi� recenti in poliestere. I nastri in acetato si possono semplicemente riconoscere da quelli in poliestere guardando la bobina in controluce: quella con nastro in acetato risulter� trasparente. I nastri in poliestere pi� vecchi hanno il lato magnetizzato opaco ed il dorso lucido mentre quelli pi� recenti (dagli anni '70 circa in poi) hanno il lato magnetizzato pi� lucido ed il dorso nero opaco (bianco opaco alcuni modelli della ZONAL).
Ogni tipo di nastro va rivolto con il lato magnetizzato verso le testine del registratore. Riconoscere il tipo di nastro utilizzato � molto importante soprattutto in fase di restauro in quanto i due tipi di nastro hanno caratteristiche chimico fisiche differenti e vanno pertanto trattati diversamente per evitare danni irriparabili.

金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 ,苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 ,色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网
Foto: cortesia di Eddie Ciletti www.tangible-technology.com

Negli anni vennero sperimentati differenti tipi di ossidi metallici al fine di migliorare la qualit� del nastro riducendo il rapporto segnale rumore, la distorsione, l'effetto copia, migliorando la dinamica e la capacit� di saturazione. Ogni nastro � leggermente diverso dall'altro ed ogni fabbricante consiglia i livelli di taratura del BIAS adatti al proprio nastro.

In parole semplici il Il BIAS, nel campo della registrazione magnetica, � un segnale ad alta frequenza (generalmente dai 100.000 ai 150.000 Hz ma in alcune macchine anche oltre i 400.000 Hz) che viene registrato sul nastro assieme al segnale musicale. Questa tecnica, scoperta casualmente per i registratori negli anni '40, permette di ottenere registrazioni di altissima qualit� migliorando incredibilmente la distorsione e la linearit� della risposta alle alte frequenze.
La frequenza di BIAS � sempre la medesima ma il suo livello deve essere regolato a seconda del diverso tipo di nastro usato (vedi tabella sotto) per ottenere il migliore MOL (livello massimo di uscita) con la minore THD (distorsione armonica).

E' per questo motivo che il Bias del registratore deve sempre essere tarato secondo le caratteristiche del nastro usato per avere i migliori risultati in registrazione.
La tabella che segue indica i livelli di BIAS raccomandati in relazione alle specifiche delle testine rec e play Studer.
Deve perci� essere usata come indicazione di massima e non come un riferimento assoluto per tutti i registratori.



Tabella di compatibilit�, sia per livello di registrazione che di bias, tra alcuni tipi di nastro pi� diffusi.

Most used audio magnetic tape cross reference list
� www.soundfan.it
USE AGFA AMPEX/QUANTEGY BASF/EMTEC/RMGI MAXELL ZONAL 3M/SCOTCH
BACKCOATED TAPES
Studio Mastering
+9db level SP - 499 GM / GP9 SM 900 - 999 996
+6db level SP PEM 468 456 GM SM 911 or SM468 - 700 986 (old 966)
+3db level SP - 406 - XL35-90B/180B
675 206
Master-Broadcast
+6db level LP - 457 GM LPR 35 - 840 987 (old 967)
+3db level LP - 407 - XLI35-90B/180B - 207
Low print SP - 478 PER 528 - 675 -
Low print LP - - PER 368 - - -
SP
- - - - 820 -
金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 ,苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 ,色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 SP - - - - 830 (*W) -
NON BACKCOATED TAPES
+6db level SP - 632 LGR 50 UD 35 - 90 844 -
+6db level LP - - - - 845 -
Note:   SP= Standard playing LP= Long Playing *W=white coated



ATTENZIONE !
Fatta eccezione per Rmgi e ZONAL che producono tuttora, molti dei nastri sopra indicati non sono pi� in produzione da anni ma si possono, in alcuni casi, trovare ancora sul mercato dell'usato anche NOS. In questo caso fate molta attenzione perch� vi sono in giro molti stock di nastri danneggiati e nastri non adatti all'uso audio (ad esempio uso informatico) che disinformati acquirenti spesso si avventurano ad acquistare con esiti negativi.
DA NON ACQUISTARE ASSOLUTAMENTE nastri per uso informatico (sia nuovi che usati) come gli Ampex/Quantegy 467 o per strumentazione 797 799 o gli Scotch/3M 8207. Questi nastri NON FUNZIONANO per uso audio.
Attenzione anche ai nastri a rischio sindrome "sticky" Ampex 456 457 406 407 prodotti dal '75 al '85 circa e 3M/Scotch 226 227.
Altri nastri che non presentano particolari problemi ma sono comunque di scarsa qualit�: Sony SLH e AGFA PEM469 che non ha nulla a che vedere con l'ottimo AGFA PEM468 anche se qualcuno vi dice che sono uguali (NON E' VERO).

Vedi pagina ACCESSORI NASTRI NUOVI per rivenditori di nastri.


Infine: un'ulteriore differenza in campo professionale � data dai nastri ad alto o basso reprinting. Alto reprinting: costosi, alta qualit�, basso consumo delle testine ma leggero effetto eco nelle pause non incise. Basso reprinting: economici, bassa qualit�, alto consumo delle testine ma effetto eco praticamente assente.



USO E CURA DEL NASTRO

Il nastro magnetico � un supporto relativamente robusto tanto da potere essere inciso e cancellato molte volte e tagliato ed incollato con specifico nastro adesivo nelle operazioni di montaggio. Richiede tuttavia alcuni semplici accorgimenti d'uso.
  • Il pi� importante � quello di EVITARE ASSOLUTAMENTE LA VICINANZA DI CAMPI MAGNETICI (smagnetizzatori, televisori a tubo catodico, altoparlanti, trasformatori, forni elettrici, a microonde, etc) che possono alterare sino a cancellare completamente un nastro gi� inciso.
  • Evitare la polvere che se depositata sul nastro impedisce un corretto contatto nastro/testina. Perci� dopo l'uso non lasciare il nastro inutilizzato sul registratore, riporlo sempre nella sua custodia che va archiviata in posizione verticale.
  • I nastri incisi in una sola direzione (2 tracce o multitraccia) vanno archiviati con l'inizio all'interno della bobina ("tail out") lasciandoli avvolti sulla bobina di destra a fine ascolto evitando di riavvolgerli. Questo premette di ottenere tre vantaggi: ridurre l'effetto copia che, se presente, viene mascherato dai riverberi del segnale originale, ottenere un nastro perfettamente avvolto con tensione costante il che evita deformazioni meccaniche ed essere obbligati ad effettuare un riavvolgimento veloce che "rinfresca" il nastro prima dell'ascolto e riduce ulteriormente l'effetto copia.
  • Come per il disco in vinile ed anche il CD, evitare di toccare 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 金装四大才子粤语 全文免费阅读 E道阅读网 ,苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 苏琪裸体图片全文免费阅读 苏琪裸体图片 E道阅读网 ,色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 色熟女群p网全文免费阅读 色熟女群p网 E道阅读网 con le dita il nastro registrato, esporlo alla luce diretta del sole e al fumo.
  • In ultimo, ma non meno importante, il registratore deve sempre essere pulito, con le testine smagnetizzate ed in perfette condizioni funzionali, ben allineato sia elettronicamente che meccanicamente (aspetto molto importante spesso trascurato) per evitare danni e stress meccanici al nastro.

In alto: nastri avvolti perfettamente.
In basso: a sinistra nastro avvolto in modo irregolare e a destra tipiche deformazioni dovute a nastro male avvolto e conservato ad alte temperature.

Il maggiore problema � la conservazione per lungo tempo che dovrebbe avvenire a tra i 5 e i 35�C (mediamente a circa 20�C) e sopratutto con umidit� relativa tra il 40 e 60% come raccomandato dai produttori. Pu� essere difficile ottenere entrambe le condizioni in ambienti non climaticamente controllati (come una cantina o una soffitta dove forse potete trovare qualche nastro di pap� :-) )
  • Una temperatura elevata favorisce infatti l'effetto copia (che � il passaggio del segnale inciso tra una spira e l'altra), pu� causare l'incollaggio tra loro delle spire avvolte e la deformazione ai bordi del nastro.
  • Una umidit� elevata pu� causare la formazione di muffe sul nastro ma sopratutto, nei nastri Ampex e Scotch costruiti tra gli anni '75 e '85, causare il noto effetto “sticky tape" (nastro appiccicoso). A causa di un difetto nella formulazione dei nastri di queste marche il collante � igroscopico perci� con l'umidit� si scioglie depositandosi sulle testine assieme all'ossido di ferro rendendo il nastro illegibile oltre a sporcare pesantemente le testine, il perno del capstan, tutte le guide del nastro sino a bloccare l'avanzamento meccanico del nastro causando anche danni al registratore. Questo problema generalmente NON affligge nastri di altre marche (Basf, Agfa, Maxell, ecc.)

Gli effetti, sulle guide nastro e testine, di un nastro "sticky" riavvolto solo per 15 secondi e ascoltato solo per 5
Come si pu� vedere lo sporco non � il solito "sottile, lucido, buon marrone" che si deposita dopo molte ore di normale uso ma una spessa mistura bianco/marrone con fibre magnetiche e polvere molto difficile da rimuovere.

Al contrario un nastro ben conservato, usato mediamente e con 50 anni di vita suona esattamente come nuovo di zecca!

DURATA DEL NASTRO



"Alla fine di una lunga giornata di lavoro in studio quando guardo una bobina mi dico: qui dentro c'� il mio disco. Quando guardo un hard disk mi dico: FORSE qua dentro c'� il mio disco" (Alan Parsons)


Il nastro magnetico � a tutt'oggi il supporto pi� sicuro e longevo  che sia mai stato inventato, tant'� che viene usato ancora oggi nelle scatole neri degli aerei perch� unico supporto capace di resistere ad un crash aereo.

I
l vero problema circa la vita di qualunque supporto musicale, nastro incluso, non � tanto la durata del supporto in se ma la durata e la reperibilit� dell'hardware che serve per leggerlo la cui obsolescenza ultimamente � molto pi� veloce della durata del supporto stesso.

Ma un registratore a bobine pu� sempre essere riparato o ricostruito con componenti standard e ci� non render� mai obsoleto il supporto. Pensate a quanti tipi di formati e supporti digitali si sono succeduti in questi ultimi anni che hanno costretto gli operatori a riversare i dati sempre nell'ultimo formato disponibile per poterli conservare leggibili, vista la pressoch� totale scomparsa ed incompatibilit� degli hardware precedenti con i nuovi formati inventati solo pochi anni (non decenni...) dopo.

Ricordate cosa � successo negli anni '90 ai giradischi con l'avvento del CD? Nessuna azienda li fabbricava pi� anche se in giro per il mondo vi erano milioni di dischi ancora perfettamente conservati da ascoltare.
La stessa cosa � accaduta con i registratori a bobine cessati di produzione con l'avvento della registrazione su supporti digitali anche se nel mondo vi sono miliardi di ore di registrazione su nastro audio e video di qualunque evento umano occorso nell'intero secolo scorso.
I dischi in vinile sono stati riscoperti ed oggi le aziende di produzione di questo settore conoscono un nuovo boom producendo molti tipi di giradischi diversi e stampando dischi in vinile.
Tanti registratori a bobine sono stati rottamati negli anni '90 ma tanti ce ne sono ancora in giro, gelosamente conservati dai proprietari o restaurati da alcuni tecnici ed appassionati di audio analogico come il sottoscritto.
Diverranno sempre pi� preziosi in futuro.

RESTAURO DEL NASTRO

Quando ci si imbatte in un nastro danneggiato non sempre tutto � perduto.
Esistono alcuni metodi di restauro e recupero che permettono di ascoltare il nastro danneggiato almeno una volta per riversarlo su altro nastro o supporto digitale.

Per i nastri "appiccicosi" ("sticky tape") il metodo pi� noto, frutto di un brevetto Ampex del 1989 (fecero il danno e trovarono anche il rimedio :-)  ), � la cosiddetta “cottura” del nastro. La procedura apparentemente semplice in pratica va affinata di volta in volta in base alle condizioni ed il tipo di nastro pena il danneggiamento definitivo dello stesso.
ATTENZIONE: NON USARE QUESTO PROCEDIMENTO CON I NASTRI IN ACETATO (che per altro difficilmente presentano il problema sticky) PENA LA DISTRUZIONE DELLO STESSO.
Attenzione anche ad usare il forno della nonna o il phon in un contenitore perch�:
  • la temperatura deve essere il pi� stabile possibile condizione difficilmente raggiungibile se non con forni od essiccatori termostatati con controllo digitale.
  • molti forni elettrici generano forti campi elettromagnetici che danneggiano irreparabilmente il nastro.
  • ma il fatto pi� grave � che i vapori chimici sprigionati dal nastro si possono fissare alle pareti del forno impedendo successivamente alla nonna di farvi la vostra torta preferita :-D !
Se avete necessit� di restauro di vecchi nastri contattatemi. Ho le attrezzature necessarie e posso fornire i nastri sotto vuoto per lavorazioni successive.

Nel sito Audio tape restoration di Richard Hess troverete altre notizie interessanti riguardo il recupero di nastri danneggiati.

TRANSFER DEL NASTRO IN ALTRI FORMATI
Ovviamente il contenuto di un nastro pu� essere trasferito nei nuovi formati digitali o sul altro nastro analogico.
Se avete necessit� di copia o transfer su altri formati di vecchi nastri contattatemi.
GARANTISCO MASSIMA  PRIVACY E RISPETTO DEI DIRITTI D'AUTORE.
Sono attrezzato per recuperare nastri danneggiati, leggere qualunque tipo di nastro (anche Stereo 8 !) inciso anche con riduttori di rumore Dolby A, B, C, SR, DBX, TELCOM C4, effettuare riversamento analogico tramite registratori professionali da studio o digitale tramite convertitori professionali A/D Benchmark a 24 bit e sino a 192Khz di campionamento.


QUALIT�' DEL SUONO
In una parola: assoluta.
Un set up analogico con registratore a bobine offre un suono dalla musicalit� e realismo difficilmente eguagliabili da altri sistemi di registrazione/riproduzione.

               
 
Tutti i diritti riservati. � 2007 - 2016 Cesare Marchesini. Dichiarazione legale, fonti, riproduzione contenuti: prego vedere la home page